/ La Casa automobilistica è presente al Parc del Fòrum con azioni di arte urbana e patrocinerà inoltre il NOS Primavera Sound a Oporto
/ SEAT facilita la mobilità interna del pubblico del festival con un servizio di shuttle
/ Il Primavera Sound è il contesto scelto da SEAT per presentare due versioni esclusive dei suoi modelli più urbani e giovanili: Ibiza e Arona con il BeatsAudio Sound


Verona – SEAT collabora per il secondo anno consecutivo con il Primavera Sound, che inaugura oggi la sua diciottesima edizione, inondando Barcellona di musica. La Casa automobilistica è partner strategico di questo festival di riferimento a livello mondiale, portando avanti la propria sfida a supporto della musica moderna e di respiro internazionale. L’accordo prevede inoltre, per la prima volta, il patrocinio del NOS Primavera Sound (Oporto, 7-9 giugno), evento che lo scorso anno ha riunito oltre 90.000 persone.


In questa nuova edizione, SEAT realizzerà diversi progetti legati all’arte urbana per portare una nota di colore al festival. Sei artisti internazionali lavoreranno insieme alla creazione di un’opera ispirata alla città di Barcellona, dipingendo un muro di 55 metri all’ingresso dell’area dell’evento. La Casa patrocina inoltre il palco principale e una gradinata per il pubblico, creata con una particolare ambientazione street art. E, con l’obiettivo di agevolare la mobilità interna durante i giorni del festival, SEAT ha predisposto un servizio shuttle a disposizione del pubblico.


La Casa automobilistica è presente al Parc del Fòrum con azioni di arte urbana e patrocinerà inoltre il NOS Primavera Sound a Oporto.

Un’altra novità di quest’anno è rappresentata dal SEAT Village, spazio di espressione artistica e musicale aperto al pubblico dove anche i più nostalgici potranno rivivere le radici musicali del Primavera Sound. Attraverso un robot con funzionalità da vero e proprio DJ, i presenti potranno selezionare infatti canzoni appartenenti a generi musicali risalenti agli esordi del festival. Sempre in questo spazio, sei DJ in arrivo da Spagna, Italia, Messico, Germania e Regno Unito suoneranno live per aggiungere ulteriore ritmo al festival e intrattenere i partecipanti.


SEAT Ibiza e Arona Beats

Il Marchio di Barcellona ha scelto il contesto del Primavera Sound Festival per presentare due versioni esclusive dei suoi modelli più urbani e giovanili: la Ibiza e la Arona con BeatsAudio System. I nuovi modelli sono caratterizzati da distintivi dettagli estetici e un impianto sonoro premium. Il lancio sul mercato è previsto per l’ultimo trimestre del 2018.


“Siamo felici di essere partner strategici del festival e patrocinare spazi in grado di offrire un valore aggiunto al pubblico. Il legame con il Primavera Sound è per noi estremamente naturale: oltre a condividere la città natale, Barcellona, siamo accomunati dal carattere mediterraneo, lo spirito giovane e la passione per la creazione” ha affermato Susanne Franz, Direttore globale Marketing SEAT.


SEAT facilita la mobilità interna del pubblico del festival con un servizio di shuttle.

Alfonso Lanza, co-direttore e responsabile Marketing del Primavera Sound, ha aggiunto che “in questa edizione del festival, SEAT ha fatto un importante passo decidendo di divenire il principale partner strategico del Primavera Sound. La nostra collaborazione è trasversale e prosegue oltre il festival in sé, grazie all’appoggio di SEAT alle diverse iniziative del Primavera Sound durante tutto il corso dell’anno. Nel contesto del festival, in concreto, la presenza di SEAT è attiva, variegata e di valore: il Marchio dà il nome a uno dei palchi principali, offre spazi come il SEAT Village e il The Wall e, cosa più importante, contribuisce alla mobilità del pubblico partecipante”.

Il Primavera Sound è un festival di riferimento a livello mondiale che, nella scorsa edizione, ha attirato oltre 200.000 spettatori provenienti da 125 Paesi, segnale del forte interesse che la manifestazione riscuote anche al di fuori dei confini nazionali. L’edizione 2018 ha inizio oggi con una lista di ospiti che include por Arctic Monkeys, Björk, The National, Lorde, Migos, tra gli altri. Con questo accordo, SEAT rafforza e potenzia il proprio impegno all’insegna della musica e il proprio legame con la città di Barcellona.