/   La SEAT ripropone la formula di successo Hackathon per scovare giovani talenti

/   Radio Deejay e Albertino si uniscono a SEAT in un contest musicale internazionale

/   Finale a Berlino, e per i vincitori in palio un viaggio a Barcellona e l’incisione del nuovo sound logo SEAT a Los Angeles

/   Una Leon CUPRA per Dj Albertino

Verona,10/3/2016 – Durante il Salone dell’Automobile di Ginevra, la Casa automobilistica di Martorell ha mostrato il nuovo corso intrapreso all’insegna di avanguardia tecnologica e connettività a 360° con la presentazione ufficiale della ATECA. Chiamato a diventare “il terzo pilastro del Marchio, insieme a Leon e Ibiza”, il SUV segna l’inizio di un periodo di rinnovamento e rilancio dell’immagine della SEAT. Sempre in quest’ottica, il Brand si lancia in un’iniziativa in perfetto stile Technology to Enjoy, con l’obiettivo di coinvolgere giovani producer di talento in un’esperienza di musica e divertimento, in linea con il proprio DNA.

La SEAT è infatti alla ricerca di un nuovo sound logo che, dal prossimo anno, accompagnerà musicalmente la comparsa del logo SEAT al termine di ogni comunicazione. E, per cercare questo nuovo suono, è a caccia di giovani talenti attraverso un contest: il SEAT Musicathon. Riproponendo il format di successo dell’Hackathon, che lo scorso anno ha portato invece alla nascita del Museo digitale della Casa di Martorell, la SEAT promuove ora il concorso on-line.

Entro il 27 marzo i partecipanti potranno caricare sul sito www.seat-italia.it/musicathon.html un file Mp3 un brano ispirato al tema “se Barcellona fosse una musica…”. Il contest on-line prevede una prima fase di selezione a livello nazionale: tra i migliori producer italiani verranno selezionati i candidati che passeranno alla finale, che si terrà a Berlino a inizio maggio 2016. In quell’occasione, e per due giorni, i candidati provenienti da Italia, Spagna, UK, Francia, Germania e Messico si sfideranno per la vittoria. Oltre a un viaggio a Barcellona, per conoscere la città e lo stabilimento che vede nascere i modelli della SEAT, i vincitori del SEAT Musicathon voleranno a Los Angeles (USA) per partecipare all’incisione del jingle che dal 2017 accompagnerà musicalmente la comparsa del logo SEAT nel codino finale di ogni spot.


In quest’originale iniziativa legata alla musica, la SEAT conta sull’aiuto e supporto di un professionista d’eccezione: Dj Albertino, inconfondibile voce di Radio Deejay. “Il progetto mi ha entusiasmato da subito, soprattutto perché sono convinto che oggi, in ambito musicale, l’aspetto della produzione sia quello più dinamico. Non vedo l’ora di ascoltare i pezzi e aiutare la SEAT a scegliere i migliori”. Per suggellare l’accordo di collaborazione, la SEAT ha consegnato ad Albertino una Leon CUPRA, versione top di gamma del Brand, che accompagnerà il noto deejay in questa avventura musicale targata SEAT.

Gianpiero Wyhinny, Direttore della SEAT in Italia, si dice orgoglioso di questa nuova incursione nel campo della musica, che segue le importanti collaborazioni degli anni passati: “La ATECA e i prodotti con cui siamo già presenti sul mercato, Leon in primis, sono i migliori ambasciatori del momentum positivo che stiamo vivendo, e iniziative come il Musicathon contribuiscono a trasmettere al meglio l’essenza del nostro Marchio e renderla concreta, con un’occasione di entusiasmante coinvolgimento. Perché SEAT è…created in Barcelona”.